Non si finisce mai d’imparare

bimbotta como

“GIORNATA MONDIALE EDUCAZIONE”

bambino naturale
GIORNATA MONDIALE DELL'EDUCAZIONE

GIORNATA MONDIALE EDUCAZIONE

Quando ho visto che oggi, 24 Gennaio, è la Giornata Internazionale dell'Educazione, mi sono fermata a pensare che in questo periodo che stiamo vivendo, capita a fagiolo.
Nei miei anni da educatrice di comunità, nelle equipe settimanali di formazione, io arrivavo come un tornado, buttando fuori il mio malessere e spesso anche la mia rabbia per l'atteggiamento di un utente, per un problema burocratico assurdo, per l'ennesimo conflitto che sorgeva nella vita di tutti i giorni .... Il supervisore mi guardava e mi riportava a riflettere sulla parola EDUCARE = tirare fuori, il mio compito non era quello di alzare la voce, di lamentarmi in continuazione come una pentola di fagioli, ma di aiutare le persone con le quali vivevo a tirare fuori il loro meglio, le loro potenzialità, a cambiare il nostro e loro concetto del "Si è sempre fatto così". Educare era anche aiutare a affrontare la vita in un modo diverso e spesso avevo bisogno di qualcuno che me lo ricordasse.
Pensavo che il mio lavoro educativo finiva con le dimissioni , ma sin da subito mi sono accorta che anche in negozio educo con piccole cose: salutare le persone, accoglierle con un sorriso, ascoltarle e in questo periodo lo faccio anche tenendo la mascherina, igienizzando le mani e tenendo la distanza.
Tutto continua anche quando cammino per la strada: attraverso sulle strisce, aspetto il verde, non butto la carta a terra, raccolgo la cacca del mio cane ... noi ogni giorno facciamo diverse azioni che dimostrano chiaramente che SIAMO TUTTI EDUCATORI e forse a volte ce lo dimentichiamo.
Soprattutto scordiamo che i bambini e i giovani ci osservano, imitano i nostri comportamenti e quando ci lamentiamo che sono maleducati, facciamo una riflessione su noi stessi.
San Giovanni Bosco diceva che Educare è cosa del cuore e io voglio ripartire da questa giornata per portare avanti questo messaggio a tutte le persone che incontrerò!
E se qualche volta in negozio non rispetto questo post, per favore dovete dirmelo!

SCUSATECI BAMBINI

CELEBRARE L'AMORE

GIORNATA MONDIALE EDUCAZIONE

Buon Natale 2020