Non si finisce mai d’imparare

bimbotta como

“Un augurio sincero”

bambino naturale
8 MARZO

Un augurio sincero

8 Marzo: in questa giornata in cui si ricordano le conquiste sociali, ma anche le discriminazioni e le violenze sulle donne, io scelgo di mostrarvi il mio ideale di donna: mia mamma!

Sono cresciuta in una famiglia prettamente femminile: mia mamma ha 3 sorelle come me, ho più cugine femmine che maschi e ho sposato un uomo che è cresciuto con 3 sorelle!

Purtroppo viviamo ancora in una società dove "alla pari" non è ancora un concetto realizzabile al 100%; parlando con voi mi accorgo di quanto sia difficile conciliare l'essere lavoratrici e l'essere madri, spesso mi avete raccontato quello che vi è capitato quando siete rientrate al lavoro dopo la gravidanza e lo trovo a volte ... assurdo! Spesso una donna si deve fare in quattro per riuscire ad emergere, per mostrare quello che vale davvero!

Io credo che una donna conservi dentro di sè le qualità e le competenze tipiche del leader: responsabilità, capacità di analisi, problem solving, empatia, gestione del tempo(e potrei continuare all'infinito), a prescindere se è madre, se è sposata, separata: noi donne siamo tutto questo!

E mia madre queste caratteristiche le ha tutte: sin da quando ero piccola ho respirato il suo essere donna, a volte ha dovuto farsi da parte, perchè purtroppo la società lo imponeva, ma non ha mai perso la sua forza, la sua volontà, la sua allegria mista a tanta ironia, la sua voglia di vivere. Ha da sempre saputo conciliare dolcezza e autorevolezza, spirito di sacrificio, ma ha anche saputo far sentire la sua voce nelle situazione in cui era necessario farlo!

In questi giorni mi è capitato di vedere in televisione le grandi donne che hanno cambiato la storia, ma vi assicuro che di donne straordinarie nel mio quotidiano ne incontro parecchie e mia mamma è una di queste!

Auguri a me e a tutte le donne, "noi siamo la primavera a novembre, quando meno te l'aspetti! "

AUGURI A NOI

Un augurio sincero

SCUSATECI BAMBINI

CELEBRARE L'AMORE